Ricerca

Ho concluso nel 2012 un Dottorato di Ricerca in Psicologia della Comunicazione, specializzandomi in Psicologia del Benessere e in Psicologia della Voce e della Musica. In particolare ho approfondito la comunicazione vocale dell’empatia e il ruolo del respiro nella sintonizzazione emotiva. La mia attività investigativa è proseguita focalizzandosi sullo studio della voce all’interno di specifici processi comunicativi e sugli effetti del canto e del canto corale sul benessere personale.

Fino al 2019 ho svolto attività di formazione e ricerca su temi di Psicologia della Comunicazione e del Benessere presso l’UCSC a Milano, dove sono stata docente del corso di Comunicazione sonoro-musicale fino al 2015, insegnando Psicologia della Voce e della Musica.

Per maggiori dettagli: https://progetti.unicatt.it/progetti-milan-psicologia-della-comunicazione-home

Alcuni studi…

Relativamente alla comunicazione vocale dell’empatia, abbiamo individuato stili e strategie vocali differenti in operatori di linee di ascolto esperti e inesperti, descrivendole dal punto di vista sia acustico che verbale.

Analizzando il respiro come segnale non solamente fisiologico ma comunicativo, abbiamo individuato differenti pattern acustici di respirazioni relative a stati emotivi differenti e abbiamo verificato come respirare con e come il proprio interlocutore potenzi la sintonizzazione emotiva.

Un ulteriore studio ha analizzato come il respiro dei musicisti vari sia in funzione della coordinazione con il co-performer, sia in funzione delle caratteristiche dinamiche ed emotive del brano.

Uno studio condotto all’interno dell’Università ha permesso di descrivere gli effetti a breve e medio termine di due sessioni di improvvisazione corale, rilevandone l’impatto sia a livello psicologico che sociale.

Per maggiori dettagli sulle pubblicazioni, le interviste e le partecipazioni a convegni clicca qui

Per maggiori informazioni sulle tematiche di cui sopra, scrivi a raffaella.pellegrini@gmail.com