Stampa
PDF
logo-unibo

FORMAZIONE - Psicologia del Canto: Il Performer, Il canto, La Performance.

 

QUANDO16 dicembre 2017  

DOVECorso di Alta Formazione in Vocologia Artistica, Ravenna

INFO: http://www.unibo.it/it/didattica/corsi-di-alta-formazione/2017-2018/vocologia-artistica

Descrizione 

        Una “voce che emoziona” è una voce che trasmette emozioni senza esserne sopraffatta. La voce è come un sensibile “barometro delle emozioni”: tanto risponde sottilmente alle nostre variazione emotive quanto efficacemente ci permette di esprimerle. La capacità di gestire la voce, soprattutto in contesti stressanti, diventa allora strettamente legata alla nostra capacità di gestire le emozioni: lasciare che rendano la performance vibrante senza cadere negli estremi del "controllo emotivo" da un lato nè del "sequestro emotivo" dall'altro.

Parlando di canto ed emozioni non si può prescidenre dal prendere in considerazione tre variabili strettamente interconnesse e le dimensioni che esse abbracciano: il Performer (personalità, identità, voce in salute e malattia), il Cantato (l'intreccio del codice vocale, verbale, musicale e non verbale nei diversi stili musicali) e la Performance (il contesto, l'audiance, lo stage e lo stress). In questo workshop teorico - esperienziale, verranno presi in esame questi tre aspetti al fine di fornire strumenti operativi per intervenire efficacemente sui fattori di ordine cognitivo ed emotivo che influenzano la gestione delle emozioni sia nella vocalità artistica che nella riabilitazione vocale.

 

Operatori

Raffaella Pellegrini, PhD, psicologa specializzata in sviluppo e comunicazione, musicoterapeuta, cantante e insegnante di canto.

Musicista, cantante e insegnante da sempre interseca l’attività musicale e quella psicologica scegliendo la specializzazione in Musicoterapia e il Dottorato di Ricerca in psicologia della comunicazione. Svolge attualmente attività di formazione e ricerca su temi di Psicologia della Voce e della Musica in una prospettiva di incremento del Benessere presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano, presso cui ha ricoperto il ruolo di docente del corso di Comunicazione sonoro-musicale e del Corso di Alta Formazione in Psicologia della Voce. Ha all’attivo diverse pubblicazioni e numerose partecipazioni a convegni nazionali e internazionali su tematiche relative alla psicologia della voce e della musica. Specializzatasi presso la Scuola di Counselling in Umanistica Biodinamica, approfondisce parallelamente le tecniche di meditazione e mindfulness che integra nell’attività clinica di counselling psicologico. Conduce corsi di formazione rivolti a educatori, insegnanti, e genitori relativi sia a tematiche psico-pedagogiche che allo sviluppo di abilità cognitive, emotive e sociali nella prima infanzia attraverso la musica e i linguaggi espressivi. Gestisce inoltre corsi di formazione rivolti ad allievi e insegnanti di musica, relativi al miglioramento della relazione educativa e alle strategie di insegnamento / apprendimento musicale da una prospettiva psico-pedagogica. In qualità di musicoterapeuta, gestisce percorsi di in ambito di promozione del benessere e riabilitazione presso diversi centri educativi e sanitari, specializzandosi nell’ambito della prima infanzia e della gravidanza.