Stampa
PDF

  Raffaella Pellegrini sta portando a termine un Dottorato in Psicologia presso il Laboratorio di Psicologia della Comunicazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove svolge attività didattica e di ricerca.

   Il laboratorio svolte attività di ricerca sperimentale e applicata in ambito nazionale ed internazionale nel campo della Psicologia della Comunicazione, prestando attenzione ai processi cognitivi, emotivi, relazionali e sociali coinvolti nella realizzazione di scambi comunicativi. Il fuoco dell’indagine riguarda gli aspetti strategici della comunicazione, intesa come atto globale e multimodale: essa risulta dall’organizzazione simultanea e sincronica di molteplici sistemi espressivi (vocale, facciale, gestuale, etc) in funzione di una gerarchia di intenzioni. Le ricerche si sono concentrate inoltre sull’analisi di artefatti comunicativi (narrative, filmati, immagini, prodotti multimediali, etc) per la valutazione tanto della fruibilità cognitiva quanto della dimensione comunicativa risultante dall’integrazione di diversi linguaggi espressivi (iconico, verbale, vocale, etc).

   I metodi di indagine comprendono ricerche in laboratorio e sul campo. Le ricerche hanno permesso di sviluppare strumenti e tecniche di analisi multivello sia del comportamento non verbale che degli artefatti comunicativi. Le analisi vengono realizzate attraverso strumenti hardware e software per l’analisi digitale di segnali audio e video.

  Entro questa cornice la Dott.ssa Pellegrini ha approfondito in particolare temi legati alla Psicologia della Voce e della Musica. Nello specifico, si è concentrata sullo studio di indici vocali della comunicazione empatica, sull’analisi della funzione espressiva del respiro e del suo ruolo nell’imitazione e nella sintonizzazione emotiva, sul legame tra canto e benessere.

Attualmente si sta occupando di due progetti:

1. Funzione espressiva e di sintonizzazione del respiro;

2. Canto Corale e Psicologia del Benessere.

 

Login Form